Takahama la video intervista - immagine in evidenza

Takahama: la video intervista

Pubblicato il 18 maggio 2023 – Tempo di lettura: 3 minuti

Ciao a tutti, questo mese era dedicato al consueto articolo sul FAI-DA-TE ad opera di Takahama ma il ragazzo si è infortunato! 😔 Quindi abbiamo concordato un articolo in corner per rimanere più o meno in tema: una video intervista!

In questo modo ci concediamo un piccolo passo indietro che ci permette di conoscere un po’ meglio il nostro intagliatore/scultore/falegname come io amo definirlo! 😉

Essendo un po’ orso, come tutti i falegnami che si rispettano 🤣, è molto difficile farlo parlare un po’ di se. Ma con questa video intervista sono riuscita a scioglierlo un pochino e mi ha assicurato che come chicca d’onore lo vedremo finalmente in viso!!!

Passiamo un po’ a raccontarlo

Takahama nasce nel 1991 nel territorio della vasta pianura padana, dove vive tutt’ora. Passa la sua infanzia in un paesino così piccolo che in altre parti d’Italia chiameremmo Borgo 3 case. Una 30ina di abitanti, pace tranquillità, natura e campi a perdita d’occhio.

Curiosità!

La pianura padana è una zona piuttosto vasta infatti comprende gran parte delle regioni del nord Italia: Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Ovvero tutte le regioni coinvolte dal percorso del fiume Po, dalla sua nascita, sulle montagne del Monviso in Piemonte, al suo imponente delta a 6 rami che si butta nel Mar Adriatico in Veneto.

Il Po è il fiume più lungo d’Italia. Con i suoi 652km è una portata di poco inferiore del Danubio!

La pianura padana è una zona pianeggiante, alluvionale, con una superficie di circa 47820 km², che viene divisa in altitudine tra alta e bassa.

Questa zona è ricca di terreni fertili, di acqua (anche proveniente dai vari affluenti del Po) e ha clima temperato umido con estati caldissime. Queste particolari caratteristiche la rendono un valore inestimabile per l’agricoltura, e non solo!

In questo territorio sconfinato non ci sono solo realtà rurali, ma anche grandi e importanti città che sono fondamentali centri economici. Proprio per esigenze di lavoro il nostro Takahama è costretto a trasferirsi in città.

Stare tra 4 mura, per chi non ne è abituato, è una cosa dura. Figuriamoci poi per chi fa della libertà una priorità e della natura il pane quotidiano…

E finalmente il nostro eroe riesce a tornare a vivere nella sua amata campagna. La dannazione del Covid porta anche in questa casa l’illuminazione: perché non provare a lavorare il legno? Ancor più memore dei ricordi di nonno e papà riscopre l’arte della manualità.

Takahama: la video intervista - Immagine logo di Takahama su Youtube

Così come molti inizia la sua storia di intagliatore, ma poi, perché limitarsi? E allora arriva lo scultore e il falegname e poi il suo canale Youtube dove possiamo vedere i suoi consigli e i suoi ultimi lavori.

Takahama mi ha raccontato un aneddoto divertente. Quando ha deciso di dedicarsi all’intaglio ha comprato un bel set di sgorbie convinto che fossero coltelli speciali per legno, lo biasimiamo? Io non ho fatto molto di diverso, ma almeno avevo comprato anche un taglierino! 🤣🤣🤣

Ahhh gli esordi! Che cose bizzarre si fanno e si pensano! Eppure, vedete, tutti si passa per un inizio, l’importante è poi non scoraggiarsi e provare ancora. Alimentare sempre la passione!

E poi, voi non vi siete mai chiesti come mai questo nome particolare, Takahama? Io mi sono incuriosita e ho chiesto. E’ il nome di un poeta giapponese che l’ha molto colpito… cioè ragazzi, un falegname poeta, ma che vogliamo di più??

Dai, basta, ora vi ho incuriosito abbastanza! Possiamo passare al sodo, ovvero alla sua video intervista:

ecco le domande!

Approfittando che ora ha un laboratorio gli ho chiesto di parlarcene, così vediamo bene cosa è meglio avere per diventare dei buoni falegnami o esperti di FAI DA TE:

  • Ci puoi mostrare il tuo laboratorio?
  • C’è uno strumento in particolare di cui vorresti parlarci?
  • Quali sono gli attrezzi, o l’attrezzo a cui tieni di più?
  • Cosa si usa maggiormente in un laboratorio di FAI DA TE?
  • Cosa sono per te l’intaglio e il FAI DA TE?

Se siete curiosi delle sue risposte non esitate a guardare il video qui sotto e buon divertimento!

E poi, visto che siete qui, perché non leggere anche le altre interviste del blog?! Ciao! Al prossimo articolo!! 😘😘😘


Condividi!

Questo è un articolo scritto da un umano per gli umani!

Tutti gli articoli contenuti nel blog sono scritti da me. Nessun collaboratore, nessuna persona pagata per scrivere contenuti al posto mio.

I post scritti da ospiti o da amici del blog vengono segnalati sotto il titolo con la scritta “guest post“. Si tratta di collaborazioni amichevoli, contributi alla comunità degli intagliatori.

Nella stesura degli articoli del blog non viene impiegato nessun supporto AI (intelligenza artificiale) e tutti i contenuti sono fatti con l’intento di piacere agli umani, non ai motori di ricerca.

Vuoi leggere in anteprima i nuovi articoli?

Non invio spam!
Leggi la mia Informativa della privacy per avere maggiori informazioni.

Ti piacciono i miei contenuti?

Magari puoi valutare una una donazione in supporto al blog!

Coindrop.to me

Clicca sul link coindrop per accedere ad un metodo di pagamento sicuro e offrirmi in tutta tranquillità un caffè o quello che vuoi tu!

Di tanto in tanto, negli articoli, troverai parole sottolineate così, oppure pulsanti con il simbolo 🛒. Si tratta di link che aiutano l’approfondimento, o link di affiliazione.

Se ti interessa un prodotto e lo acquisti suggerito da me, sempre senza nessun costo aggiuntivo per te, puoi aiutarmi a coprire i costi del blog. Mi permetterebbe di poterti dare in futuro questo e molto di più, lasciando sempre i contenuti in maniera totalmente gratuita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *